Vanessa del cardo – 20 bruchi piccoli in capsula Petri

 10,90

Si cibano di  Malva, ortica, cardo oppure anche borragine.

Esaurito

Descrizione

Vanessa del cardo – 20 bruchi piccoli in capsula Petri

La Vanessa del cardo è una farfalla diurna cosmopolita, grande migratrice. I piccoli bruchi forniti nella capsula Petri possono essere allevati ancora in quest’ultima per qualche giorno finché non superano i 10 mm circa. Entro 3 settimane raggiungeranno i 4-4,5 centimetri e formeranno crisalidi che sfarfallano entro 2 settimane. I tempi descritti si allungano o si accorciano un po’  a seconda se se la temperatura è rispettivamente al di sotto o al di sopra dei 20°C.

I bruchi si cibano di  Malva, ortica, borragine oppure cardo (vari generi di cardo: Galactites, Carduus, Cirsium) e su  Echium vulgare). Potete proseguire l’allevamento dei bruchi su cassette di plastica abbastanza alte perché i bruchi possano salire al momento della ninfosi (dunque almeno 5 cm in verticale di spazio libero tra il coperchio e la sommità delle piante) con il fondo foderato di carta assorbente in cui le foglie verranno rinnovate giornalmente e si eviterà si crei ristagno di umidità (condensa). In alternativa, soprattutto quando saranno agli ultimi stadi, potete allevarli in una gabbietta in rete dove inserirete rami della pianta nutrice. Come spunto per l’allevamento potete leggere la sezione sull’allevamento in generale dei bruchi. Al momento di andare in ninfosi (crisalide) ciascun bruco smetterà di mangiare e e si appenderà al coperchio del box, a una foglia, a una parete oppure al tetto della gabbia di allevamento: a quel punto la crisalide si formerà entro 1-2 giorni.

Il prezzo riportato di riferisce a un lotto di 20 bruchi piccoli di Vanessa del cardo in una Capsula Petri.