Cavolaia maggiore gruppo di 30-50 Uova in capsula petri

 

 11,75

Disponibilità prevista nel corso della primavera 2019.

Esaurito

COD: 7418 Categoria:

Descrizione

La cavolaia maggiore (Pieris brassicae) è una specie comune nel nostro territorio e di facile allevamento.
Le uova possono essere conservate nella capsula Petri con cui sono spedite e sempre in questa può essere iniziato l’allevamento dei bruchi, finché non hanno raggiunto una lunghezza di circa un centimetro. I bruchi possono essere nutriti con varietà di cavolo o altre piante della famiglia delle Crucifere, come la rucola, il ravanello, la rapa e l’Isatis tinctoria, nonchè col Nasturzio. Una volta raggiunto l’ultimo stadio dovranno essere allevati in box più grandi o in gabbiette in rete, dove avranno modo di arrampicarsi e fissarsi su una parete o sotto il tetto del box per trasformarsi in crisalide.
Il ciclo è abbastanza rapido: a una temperatura media di 20 gradi i bruchi vanno in ninfosi (crisalide) entro 2 settimane e lo sfarfallamento avviene in circa altrettanto. In estate il ciclo è più rapido.
In genere ci sono due o più generazioni all’anno. La schiusa avviene entro una settimana, i bruchi alla nascita sono molto piccoli pertanto l’allevamento a partire dall’uovo è sconsigliato ai principianti. Il prezzo si riferisce a un lotto di circa 30-50 uova (sono molto piccole e vengono deposte a gruppetti pertanto non è possibile stabilirne l’esatto numero).