Sfinge del tiglio (Mimas tiliae) – 24 uova

 10,00

Esaurito

Categoria:

Descrizione

La Sfinge del tiglio è una graziosa falena europea. Come per la Sfinge ocellata, anche la Sfinge del tiglio allo stadio di farfalla ha un apparato boccale rudimentale e non si nutre. I bruchi si allevano facilmente e la ninfosi avviene nel terreno. Piante nutrici del bruco: tiglio, olmo, ontano, alcuni Prunus da frutto (Ciliegio in particolare). Piante alternative che sono citate in letteratura: quercia, noce, betulla, nocciolo, castagno, melo , pero, frassino, acero, sorbo. Le uova schiudono in circa una settimana dalla data di deposizione e i bruchi impiegano circa 5 settimane a completare lo sviluppo.